Un grande bene è volgermi ai miei libri –

ultimi approdi dei miei giorni stanchi-

diviene quasi grata l’astinenza

ed il dolore si dissolve in lode –

 

Come allietano gli ospiti tardivi

i profumi del prossimo banchetto –

così le spezie stimolano il tempo

fino alla mia modesta biblioteca –

 

Sia pur fuori il deserto- e in lontananza

passi d’uomini affranti –

la mia vacanza cancella la notte-

e in me sento squillare le campane –

 

Ringrazio i miei parenti allo scaffale –

la pelle di quei volti

m’innamora – all’attesa –

mi appaga – alla conquista-

 

Emily Dickinson

 

Per il giorno del mio compleanno e onomastico.

 

 

20190109_134651~2
La libreria della mia camera

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...