Tra i miei libri: “La Bella del Vento”, “Una fiaba sotto il noce stregato” , “Sibilla, addio” di Gloria Castellana

Ho scoperto questi tre libri per caso, grazie a una signora che li ha gentilmente prestati a mia madre. Pensate che l'autrice, Gloria Castellana, è osimana come la sottoscritta. Sono tre deliziose fiabe (come scrive l'autrice sul frontespizio di uno dei libri: "adatta ai bambini, piacevoli per i grandi"), che prendono ispirazione da antichi miti,…

Tra i miei libri: “Dieci giorni in manicomio” di Nellie Bly

"Prendi una donna perfettamente sana, rinchiudila in una stanza gelida e costringila a sedere dalle 6 del mattino alle 8 di sera, impedendole di muoversi e di parlare, alimentala con pessimo cibo, senza mai darle notizie di ciò  che accade nel resto del mondo e vedrai come, ben presto, la condurrai alla follia. Due mesi…

Tra i miei film: “Persuasione” 2022.

Visto l'altra sera e poi rivisto anche una seconda e terza volta. Vi dico solo che sono ancora scioccata dalla visione😅Ho trovato questa nuova versione di "Persuasione" non solo anacronistica, ma banale e superficiale.Anne non è Anne. Non so chi sia, sinceramente. Ho trovato irritanti quei suoi continui ammiccamenti maliziosi agli spettatori e alle telecamere,…

Tra i miei libri: “Lo sussurro ai fiori. Piccoli selvatici pensieri verticali” di Maddalena Tomasi

Oggi vi parlerò di un libro molto particolare. Si tratta su una raccolta di poesie che Maddalena Tomasi, poetessa e autrice dell'opera, ha scritto nell'arco sei anni. Si intitola "Lo sussurro ai fiori. Piccoli selvatici pensieri verticali" ed è stato pubblicato da Lupi Editore nell'ottobre 2021. Ho immaginato un campo di fiori selvatici e per…

Tra i miei libri: “Bartleby lo scrivano” di Herman Melville, flower-ed

Bartleby lo scrivano è un racconto che non si dimentica. Ammetto di aver sottovalutato Herman Melville. Lessi Moby Dick ai tempi della scuola e non ne rimasi particolarmente entusiasta, perché mi sembrava un romanzo prettamente maschile. Era evidente che non ne avevo compreso il suo linguaggio simbolico e i suoi profondi e allegorici significati, ma…

Tra i miei film: Il giardino segreto (1993) vs. Il giardino segreto (2020)

Anche questo Natale è passato. Un Natale strano, solitario, quasi claustrofobico, ma pur sempre Natale e, vista la tragicità della situazione attuale, credo sia già un miracolo essere ancora vivi e in salute. Per le festività ci sono dei film che riguardo sempre con scrupolosa puntualità, come ad esempio La favola del Principe Schiaccianoci, Un…